sito internet

sabato 7 luglio 2012

LE SORELLINE o L'ORA DELLA NINNA!!!

Già in un'altra occasione devo avervi detto che adoro Leticia Suarez del Cerro e tutte le sue opere ed ora che avevo tra le mani un po' di pasta mi è venuto in testa di provare ancora una volta la sua tecnica per realizzare i personaggi. Dopo aver litigato qualche minuto con la sfera di polistirolo della testa, sono riuscita a rivestirla e direi che fatto questo passaggio il peggio è passato!!

La piccolina in realtà doveva essere della stessa altezza della sorella ma ho infilato la testa quando il corpo era troppo fresco e...è collassato :'( però l'effetto non mi dispiace.
Per la seconda (l'esperienza insegna) quando il corpo ha iniziato a seccare ho infilato due stuzzicadenti nelle gambe e uno nel torso e ho atteso pazientemente, moooolto pazientemente che indurisse abbastanza da poter sostenere la testa che comunque, contenendo la sfera di polistirolo non è pesantissima quindi non so proprio come possa essere successo!!
Questi pupazzi non sono difficilissimi ma sono molto lunghi come tempistiche perchè bisogna aspettare che ogni pezzo sia ben solido prima di incollare quello sovrastante e la pasta di mais ci mette tanto ad asciugare, nonostante i 40° all'ombra di casa mia!!!
Vabbè, misteri della pasta di mais!

2 commenti:

Lina ha detto...

mamma mia che brava che sei, queste sculture in pasta di mais sono fantastiche, complimenti davvero!!

Ilariamesi@tiscali.it ha detto...

Grazieeeeeeeeeee!!!!!!!!!! Diciamo che sono moooooooolto paziente ;-D